Osteopatia

L’osteopatia è una terapia manuale che si basa su manipolazioni e mobilizzazioni articolari, viscerali e dei tessuti molli che attuano un’efficace azione sullo squilibrio fisico della persona, di cui il doloro è il sintomo più evidente, normalizzando le disfunzioni posturali e riequilibrando le tensioni viscerali e fasciali.

L’osteopata accompagna l’esperienza della persona nel proprio percorso di ripristino dell’equilibrio di salute e benessere, dal neonato all’anziano, sfruttando la capacità intrinseca dell’organismo di tendere all’autoguarigione, stimolandolo in un contesto che rispetta la relazione tra corpo e psiche.

L’osteopata collabora a fianco di molteplici professionisti della salute come ad esempio l’ortopedico, l’odontoiatra, il fisioterapista, il medico dello sport, con un approccio di integrazione e collaborazione multidisciplinari e multiprofessionali.

Ambiti di intervento:

  • Disturbi articolari e al sistema muscolo-scheletrico: dolori cervicali, dorsali e lombari, sciatalgie, colpi di frusta, cervico-brachialgie, ernie e protusioni discali
  • Disordini posturali
  • Disturbi al sistema gastro-intestinale: reflusso gastro-esofageo, stipsi, difficoltà digestive, sindrome dell’intestino irritabile
  • Disturbi della sfera uro-genitale: dolore pelvico, dismenorrea e amenorrea
  • Disturbi della sfera cranico-mandibolare: cefalee, emicranie, vertigini, problematiche di malocclusioni, disturbi dell’articolazione temporo-mandibolare, sinusiti
  • Osteopatia pediatrica: reflusso gastroesofageo, coliche gassose, plagiocefalia posizionale e torcicollo miogeno, disturbi del sonno, irritabilità, otite